Roncade (TV): Il Fle regala il concerto di Franco Guidetti e delle sue chitarre a 6 o 7 manici

CONDIVIDI

Il Fle (Festival dei Luoghi e delle Emozioni) rinnova l’invito a vivere le frazioni di Roncade e, in particolare, San Cipriano e la sua Chiesa Antica che mercoledì 21 giugno tornerà protagonista con un appuntamento pomeridiano per bambini e con il concerto serale del chitarrista Franco Guidetti.
Alle 18,00 grazie all’Associazione Genitori delle Scuole di San Cipriano, si terrà una battaglia di Crash Royale del tutto alternativa. I bambini sperimenteranno fisicamente il videogioco e ne saranno i veri protagonisti, utilizzando strumenti di battaglia inconsueti, un po’ bagnati, un po’ colorati…  E’ consigliato portarsi un cambio di biancheria.

Il concerto di Guidetti inizierà invece alle 20,30 e l’Amministrazione ha voluto che anche questo spettacolo fosse fruibile gratuitamente.
Il chitarrista per sette anni ha accompagnato in tournèe il musicista brasiliano Celso Machado. Ora, con progetti diversi, gira soprattutto l’Italia destreggiandosi con le proprie creazioni a cinque, sei o sette manici che chitarre non sembrano più. Gautar, ad esempio, il cui nome è dedicato ad Antonio  Gaudì, ha un’apertura del piano armonico a forma di conchiglia nautilus che riporta al senso del viaggio. Septima conta 24 corde distribuite su sette manici. Degar, con 22 corde e sei manici, è dedicata a Edgar Degas perché le sue estremità ricordano le esili gambe delle ballerine celebrate dal pittore.
Talento naturale per la chitarra, Guidetti ha cominciato a suonare all’età di 5 anni. E’ arrangiatore e compositore. Ha tenuto più di milleduecento recital tra Europa e Brasile.

In questo periodo il chitarrista, affascinato dal paesaggio storico
culturale di questo territorio, tiene frequenti esibizioni in contesti
quali abbazie, monasteri, giardini storici, castelli, dedicandosi anche alla valorizzazione di un grande patrimonio artistico unico al mondo, le ville venete. Il suo obiettivo culturale e sociale è quello di contribuire a creare un supplemento di interesse su ognuna delle 4270 ville dislocate tra Veneto e Friuli attraverso i suoi concerti.

Ufficio Stampa FLE
Festival dei Luoghi e delle Emozioni