Home Notizie Il nuovo bando di Roncade per la sicurezza dei suoi cittadini

Il nuovo bando di Roncade per la sicurezza dei suoi cittadini

Fino a luglio, a disposizione dei residenti, un contributo per chi si dota di sistemi antiintrusione

L’Amministrazione comunale di Roncade ha stanziato 10.000 euro per un bando a favore dei residenti che intendono dotarsi di sistemi di allarme e di sicurezza, come inferriate, porte blindate, vetri antisfondamento, impianti di videosorveglianza, illuminazione esterna o altro.

“A Roncade, come nel resto del territorio, nell’ultimo periodo si è registrato un numero crescente di furti nelle abitazioni”, spiega l’assessore di reparto Giorgio Favero. “La sicurezza urbana è un bene pubblico e il Comune di Roncade è a fianco dei cittadini e delle forze dell’ordine nel contrasto a questi reati che creano paura, ansia e inaccettabili violazioni alle case delle nostre famiglie. Intendiamo senz’altro elevare il livello di sicurezza dei nostri territori e stiamo approntando da tempo le opportune sinergie per ottenere i migliori risultati.”

Potranno accedere al contributo i residenti che abbiano installato o intendano installare dispositivi di sicurezza (nuovi di fabbrica) nel periodo che va dal 15 luglio 2018 al 15 settembre 2019.
Verrà però data priorità ai nuclei familiari composti da madre e figli minori, a chi vive solo, alle famiglie che risiedono in zone poco abitate o non illuminate e a chi, all’interno della propria famiglia, conta anche almeno una persona ultrasettantenne o disabile.

La domanda per accedere al contributo va presentata entro il 31 luglio 2019 all’ufficio Protocollo del Comune, compilando il fac-simile allegato al bando.

Ufficio Stampa Città di Roncade
Aldina Vincenzi

Foto home dal web.